No.

Il cliente è libero di accettare o meno i consigli che Tokos  propone: l’ultima parola spetta sempre al cliente.