La strategia in attesa del voto sulla Brexit

Giovedì 23 giugno 2016 si potrebbe verificare una rottura storica all’interno dell’Unione Europea: la Gran Bretagna vota a favore o contro la permanenza all’interno della UE.

Tralasciando le conseguenze politiche e soprattutto economiche di una ipotetica vittoria del SI, abbiamo cercato di capire quali potrebbero essere le conseguenze dal punto di vista finanziario.


  • Il valore della Sterlina contro l’Euro potrebbe scendere;

  • le borse di ogni continente potrebbero scendere, anche in modo deciso;

  • I titoli italiani con una durata finanziaria al di sopra dei 5-7 anni potrebbero risentire della pressione dei mercati.

Queste non sono sicuramente delle previsioni certe e sono esclusivamente il tentativo di capire quali strategie adottare in vista di potenziali turbamenti sui mercati finanziari nelle prossime settimane.

Nell’ultimo mese abbiamo quindi apportato alcune modifiche ai portafogli dei clienti in modo da tutelarci in caso di un risultato, qualsivoglia esso sia, difficilmente digeribile dai mercati finanziari: abbiamo, a riguardo, scelto strumenti finanziari atti a ridurre la durata finanziaria del portafogli dei clienti in modo da ridurre potenziali oscillazioni del patrimonio dei clienti.

Vuoi sapere quali sono queste strategie? Chiamaci!

Giovanni Bajetto
Non seguirmi

Giovanni Bajetto

Consulente in Tokos
Consulente finanziario, gestore dei portafogli clienti e web manager della società.
Giovanni Bajetto
Non seguirmi

Ultimi articoli di Giovanni Bajetto (vedi tutti)

Condividi
Condividi via e-mail










Invia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta